Crea sito

Costruiamo un orologio termodinamico

In base al modello proposto #qui di interazione termica tra due gas perfetti che sono praticamente identici a meno della loro temperatura iniziale, possiamo seguire direttamente la freccia del tempo grazie al tempo di rilassamento del sistema che da uno stato di non-equilibrio passa ad uno stato di equilibrio.

Attenzione! L’unico passaggio difficile da capire è quello riguardante l’aumento di entropia in quanto utilizza il calcolo integrale della funzione “1/T” , che produce il logaritmo in base naturale di T, cioè “lnT”. Se accetti questo aspetto – che comprenderai alla fine della classe quinta – tutto il resto è accessibile alle tue conoscenze di termologia, termodinamica e ai tuoi calcoli di matematica.

E se non ti soddisfa il modellino con solo 2 sottosistemi, ecco #qui l’evoluzione all’equilibrio di 4 sottosistemi oppure di 6 sottosistemi, preparati con cura in stati iniziali di non-equilibrio e poi lasciati evolvere spontaneamente verso l’equilibrio. Meraviglie dell’interazione termica ;o)